Come mantenere lucido il pelo del tuo gatto

Il mantello dei felini è per natura morbido e setoso, toccarlo è un vero piacere per i sensi. Purtroppo però con il tempo il pelo si può annodare e vi si può insediare sporcizia, soprattutto se il gatto sta anche all'aperto, questo può renderlo ispido e spento.

Oggi vogliamo darvi alcuni consigli per rendere il pelo del vostro gatto perfetto.

Alimentazione ed idratazione

Come per gli uomini, anche per i felini è importante l'alimentazione e l'idratazione. Fate si che il vostro gatto abbia sempre acqua fresca a disposizione nella sua ciotola. Inoltre è importante che il cibo che gli date sia di ottima qualità, è bene anche variare fra cibo secco ed umido, controllate sempre gli ingredienti ed assicuratevi della genuinità. E' facile infatti trovare sul mercato ci siano alimenti molto scadenti, prodotti con scarti di lavorazione.

Fargli il bagnetto

Sia sa, i gatti non amano l'acqua, però amano essere puliti e lavati. Ogni tanto è bene fargli un bagno per lavare la sua pelliccia e rimuovere le impurità, assicuratevi di utilizzare prodotti dedicati a lui ed al suo tipo di pelo e di non bagnargli la testa, così da non infastidirlo troppo. Potete anche affidarvi ad un esperto per farlo.

Spazzolarlo

Come avrete visto i gatti tendono a pulirsi da soli, è bene però dargli una mano spazzolandogli la pelliccia così da rimuovere i peli che per natura tende a perdere e che restano però intrappolati nella pelliccia. Per permettere al vostro gatto di potersi spazzolare e pulire in autonomia abbiamo studiato Kittycat Brush!

Una spazzola che potete attaccare ad ogni superficie e che attirerà subito il vostro gatto grazie all'erba gatta al suo interno. Per lui sarà un divertente passatempo e gli offrirà un piacevole massaggio. Al resto penserà Kittycat Brush, infatti la spazzola catturerà e rimuoverà dalla sua pelliccia i peli in eccesso e sarà poi molto semplice da lavare!

Scopri come funziona 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati